21 Donne per la Costituzione
21 Donne per la Costituzione

2 giugno 1946.

Data chiave per la storia dell’Italia come la conosciamo oggi. Si andò infatti alle urne per scegliere la forma di governo, monarchica o repubblicana, mediante referendum ed eleggere l’assemblea nazionale costituente. Poterono finalmente votare anche le donne, per la prima volta nella storia politica del paese, e ventuno di esse furono elette come membri della Costituente.

Il racconto delle loro biografie sarà guida per comprendere le idee, i sogni, le ambizioni, le paure che si celavano dietro ai lavori di Montecitorio. Lavori il cui risultato, la Costituzione entrata in vigore il 1° gennaio del 1948, sarebbe stato la base per costruire l’Italia del futuro.

AB.Fabbrica Creativa