Nowak


Tredici paesi, quarantamila chilometri, più di cinque anni di viaggio: è questa l’incredibile impresa del fotoreporter polacco Kazimierz Nowak, l’uomo che attraversò l’Africa in bicicletta.

Kazimierz Nowak è il protagonista del cortometraggio Nowak, produzione B:Factory scritta, diretta e interpretata da Alberto e Luca Borgatta e realizzata, insieme a Comune di Almese e Teatro Magnetto, per partecipare al contest VIDEOGIRO.

In Nowak l’autore della traversata, tornato nella natia Poznan, si siede e, rileggendo la strada percorsa e le persone e i luoghi incontrati sul suo cammino, riflette sulla civiltà, sul mondo che ha visto e sulla magia conosciuta nel suo viaggio attraverso il Continente Nero. Non solo una storia di bicicletta, ma una grande impresa umana.


IL VIDEOGIRO


Nella primavera del 2019, mentre la maggiore corsa ciclistica italiana a tappe si snoda tra le strade piemontesi, nasce VIDEOGIRO, video contest a carattere locale che ha come protagonista assoluta la bicicletta, simbolo di libertà e, mai come oggi, di rapporto sostenibile tra uomo e natura. Ispirato alla storica trasmissione tv Cantagiro, il contest ha coinvolto alcuni filmmaker che hanno girato 7 cortometraggi in altrettante città/tappe tra Piemonte e Liguria. Videogiro rientra infatti nelle attività di Sìnémàh, il primo circuito italiano di sale cinematografiche e festival dei territori di provincia (www.sinemah.net) , nato nell’ambito di Open Cinema, progetto operativo della Compagnia di San Paolo. In occasione del Glocal Day di lunedì 20 gennaio al Cinema Massimo MNC di Torino (ingresso 6€, ridotto 4€) i 7 corti realizzati saranno presentati in ANTEPRIMA per poi approdare nelle città location delle riprese: tra il 20 gennaio e il 29 febbraio i lavori saranno proiettati e sottoposti al giudizio del pubblico ad Almese (TO), Candelo (BI), Carmagnola (TO), Collegno (TO), La Spezia, Malesco (VB) e Saluzzo (CN).


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag

B:Factory A.P.S.

Via Don Pagliarello 25, Novaretto - Caprie (TO)