locandina.jpg
Sirene, mostri marini e altre leggende

Fin dall’alba dei tempi l’Uomo ha manifestato nei confronti dell’ignoto un duplice atteggiamento: Da una parte l’ha temuto, dall’altra ne ha sempre subito il fascino. Così ha cercato, di volta in volta, di riempire quel vuoto di conoscenza con fenomeni, cause, creature, plasmando mostri, leggende e superstizioni. Un elemento più di ogni altro ha rappresentato e rappresenta tutt’ora l’ignoto e lo sconosciuto: l’acqua. Ancora oggi infatti, nonostante i progressi di scienza e tecnologia, poco ci è dato sapere di quanto si nasconda sotto la sua superficie, nell’oscurità degli abissi.

Dalle Sirene a Scilla e Cariddi fino al Mostro di Loch Ness, passando per la vicenda biblica di Giona e i tanti avvistamenti lungo i secoli e i mari del mondo di piovre, kraken e serpenti marini, Sirene, mostri marini e altre leggende è un viaggio tra superstizioni, credenze e misteri che, se da un lato sono stati smentiti e continuano a esserlo da scettici e studiosi, dall’altro non smettono di affascinare e intrigare la fantasia umana.

AB.Fabbrica Creativa